Come Installare l’Autotrading MT2
5 (100%) 3 votes

Istruzioni su come installare il programma di autotrading opzioni binarie

Scarica subito la versione gratuita con tutte le funzionalità demo. Quando sarai pronto passerai alla versione live. Ecco le semplici istruzioni passo-passo.

come installare il programma di autotrading

 

Articoli collegati ai quali si rimanda. Ad esempio, tra le varie funzioni, come aprire in manuale una posizione da MT4 sul tuo broker (es. IQ Option, Pocket Option, ecc.).

Le Opzioni di Autotrading di MT2

Come Ricevere i Segnali

Come aprire un VPS

Premessa

🚦 COME FUNZIONA IL ROBOT 🚦

MT2 on è solo un robot, ma molto di più, dato che ha anche varie possibilità di intervento manuali e di personalizzazione.

Il sistema permette di aprire automaticamente i trade sul tuo broker preferito, come ad esempio IQ Option.
La versione gratuita, rispetto a quella a pagamento (sconto 10% con ns. coupon), permette di aprire posizioni su conti broker demo, quindi di testare senza rischi il sistema, verificandone la validità.
Tecnicamente funziona grazie a speciali indicatori che installi sulla tua Metatrader 4:

1. Il “connettore ” avvia i trade automatici sul broker di opzioni binarie.
2. L’indicatore/strategia (gratis a corredo anche nella versione demo) all’apparire di una freccia attiva il comando di ingresso grazie al connettore.
Il robot non è un Expert Advisor (EA) per trading passivo!

Il trader ha la possibilità di adattare la sua strategia personalizzando l’automatismo:

– Importo trade
– Scadenza trade
– Utilizzo di un proprio indicatore al posto di quello fornito
– Filtro Notizie (Bassa, Media, Alta importanza, minuti prima/dopo)
-Martingala (Si, No, N° passi, Moltiplicatore importo, Ingresso alla successiva candela, ingresso al successivo segnale, Ingresso alla successiva candela con direzione invertita, Ingresso al successivo segnale con direzione invertita)
– Soglia di minimo payout
– Orari di trading
– Massimo importo trade
– Massima perdita giornaliera
– Ingresso (alla prossima candela, durante la candela)
– Limite di trade aperti contemporaneamente
– Limite di trade aperti per coppia
– Visualizzazione prestazioni passate (backtest)
– Apertura trade da:
a) Indicatore fornito gratuitamente
b) Multi-indicatore personalizzabile dell’utente
c) Trading manuale da MT4
d) Segnale di trading esterno

Prima di iniziare devi decidere su quale broker vuoi usare l’automatismo. Il programma è valido per un solo broker. Per ogni broker c’è una pagina di download ed un programma diversi.

  1. MT2IQ            per IQ Option
  2. MT2Binary   per Binary.com
  3. MT2Spectre  per Spectre.ai
  4. MT2ALP         per Alpari
  5. MT2FIN          per Finmaxbo 
  6. MT2Pocket    per Pocket Option  (in realizzazione)

In questo tutorial prendiamo come esempio l’autotrading per IQ Option.

Nel sito c’è anche un utile video tutorial. Noi ne abbiamo realizzato una copia con sottotitoli in italiano:

 

Ecco invece il tutorial di installazione MT2ALP per il broker ALPARI opzioni binarie:

Tutorial installazione MT2IQ

Scarica il programma gratuito dalla pagina principale https://www.mt2iq.com/ 

programma di autotrading opzioni binarie

Pagina principale di MT2 con i download

Ricevi un file rar, scompattalo. nella cartella trovi il file di installazione “MT2iq_setup” ed una cartella MetaTrader.

Avvia il programma (all’inizio puoi scegliere l’italiano come lingua) e lancia l’applicazione. Ti appare la finestra di login dove inserire i dati di accesso al tuo broker IQ Option (email e password):

Attendi qualche secondo che la connessione venga effettuata. Puoi aprire anche il broker IQ per confrontare se tutto è a posto (saldo conto). Nota che dopo non sarà necessario tenere aperto il broker per il funzionamento dell’automatismo.

Noterai che nella finestra, in alto a sinistra, sono apparsi il numero ID del programma ed il saldo attuale del tuo demo. Inoltre in basso a sinistra l’indicazione della avvenuta connessione:

Noterai che il saldo corrisponde esattamente a quello del tuo conto broker.

Installa MetaTrader

Ora apri la cartella chiamata MetaTrader la quale contiene il programma di installazione della MT4 ed una seconda cartella (MQL4) con gli indicatori che dopo installeremo.

MT2 ci fornisce il file d’installazione della MT4 di Alpari, ma naturalmente puoi usare la Metatrader che preferisc, anche quella che hai già. Comunque è consigliabile usare una MT4 dedicata esclusivamente all’automatismo.

Iniziamo ad installare la MetaTrader avviando il programma “alpari4setup”; la procedura è la solita alla quale siamo abituati. Unica avvertenza è scegliere tra le opzioni  “Alpari-ECN-Demo” quando apparirà la relativa finestra:

e quindi “New Demo Account”

Compila i riquadri e poi “next”

Conserva i dati di login e clicca”finish”

La MT4 è attiva ed appare nel solito modo.

La dobbiamo ora personalizzare. Eliminiamo intanto tutti i grafici presenti:

Andiamo ad installare gli indicatori. Dalla MT4 apriamo dunque File, Open data Folder, MQL4 (solita procedura installazione indicatori). Ci appare la finestra col file “indicators” sul quale copiamo gli indicatori che ci ha fornito MT2:

Copiamo anche il file “mt2iq_connector_lib” che si trova dentro la cartella “Libraries” di MT2 nella corrispondente cartella su MT4:

Chiudi e riapri la MT4 (o “refresh” sulla sezione indicatori).

Apriamo una coppia, ad esempio EURUSD, personalizziamo l’aspetto delle candele ed installiamo i due indicatori BinaryProfit e MT2IQ_Connector, trascinandoli nel grafico (o doppio click). Scegliamo come time frame M5. Salviamo il template che poi riporteremo su tutte coppie che andremo ad utilizzare.

Regoliamo i settaggi del “Connector”

Puoi lasciare per ora quelli di default ed in seguito personalizzali in base alle tue preferenze di trading. Necessario per ora inserirci il nome dell’indicatore.

Tutte queste regolazioni ti consentono di personalizzare la tua strategia di trading e le tue esigenze di Money Management.

SIGNAL NAME. Importante scrivere correttamente il nome dell’indicatore impiegato. La casella del nome optional non incide sul funzionamento, ma è comoda per farti apparire il nome dell’indicatore nei risultati.

SIGNAL BUFFER. I numeri buffer sono quelli che identificano il segnale dell’indicatore. Se usi il tuo personalizzato probabilmente li dovrai cambiare (vedi a fine articolo come).

ENTRY TYPE. Fa apparire il trade all’apparizione della freccia (Intrabar), oppure alla apertura della candela successiva (On New Bar).

TRADE AMOUNT. L’importo dell’operazione di trading.

EXPIRY TIME. Imposta la scadenza del trade.

MARTINGALE. La martingala di base è disattivata. Se attivata sono previste le opzioni:

  • On Next Expiry: un nuovo trade verrà aperto dopo che l’attuale è scaduto.
  • On Next Signal: un nuovo trade verrà aperto dopo che apparirà un nuovo segnale.
  • REVERSE MARTINGALE. Stesso meccanismo ma apertura del trade in direzione inversa.
  • MARTINGALE STEPS. Quanti passi di Martingala preferisci.
  • MARTINGALE COEFFICIENT. Il moltiplicatore dell’importo precedente

Dopo le regolazioni salva il template, dandogli un nome. In un angolo dello schermo il bot indica che il sistema è pronto per l’autotrading, inoltre ti informa (in questo esempio) che hai scelto importi da $1 con scadenza 5 minuti. L’indicatore che stai usando è il BinaryProfit.

Adesso apri le coppie di valute preferite. MT2 ci propone le 9 coppie già anticipate nella schermata precedente, ovvero:

  1. USDCHF
  2. USDJPY
  3. EURGBP
  4. GBPUSD
  5. USDCAD
  6. EURAUD
  7. EURUSD
  8. AUDUSD
  9. EURJPY

Carica il template preparato in precedenza e riportiamolo sui 9 grafici (tutti con M5):

 Schermata con 9 grafici (tutti con M5)

Nota: in alcune coppie potrebbero già apparire le frecce dell’indicatore fornito a corredo (BinaryProfit), che potrà poi essere anche sostituito con un altro vostro personalizzato, oppure disattivato se si vogliono ricevere solo segnali esterni.

Se si vuole sostituire l’indicatore con uno proprio (tutorial a parte) è bene riferirsi i settaggi dell’indicatore relativi ai “numeri buffers” che si trovano nella finestra “Colors” di BinaryProfit:

Torniamo sull’argomento in separata sede.

Finito: hai collegato l’indicatore dei segnali e puoi seguire l’andamento dal programma MT2. Ecco la finestra che ti mostra l’andamento del trading automatico:

 schermata che mostra i trade in arrivo

Per ricevere i segnali del tuo indicatore non devi fare niente, solo aspettare. Non è necessario selezionare una finestra particolare immagine che segue; la schermata che mostra i trade in arrivo (immagine sopra) è già attiva.

pulsanti di attivazione finestre e settaggiPreferenze

Dopo le prime prove, accertato che i segnali vengono ricevuti regolarmente, puoi intervenire sulla finestra delle preferenze di trading, cliccando sulla rotellina (Finestra settaggi, immagine sopra) che apre una nuova finestra:

Puoi dunque impostare il minimo payout accettabile, orari di trading, evitare multipli trade aperti ecc.

Filtro Notizie

Il filtro notizie invece è accessibile dalla rotellina rossa in alto a destra:

Se non vuoi inserire il filtro notizie,  lascia zero nei settaggi (freccia 3).

L’installazione è terminata e puoi iniziare a praticare con il sistema.

La funzione di trading vista fino ad ora non è l’unica opzione possibile. Vi sono altre interessanti ed utilissime funzioni (oltre a quella dell’autotrading basato sull’indicatore BinaryProfit fornito gratis a corredo, utile comunque per praticare con il sistema):

Opzioni di trading

  • Trading Manuale da MT4
  • Utilizzo di un proprio indicatore
  • Utilizzo di uno speciale indicatore personalizzabile fornito gratuitamente
  • Ricezione segnali opzioni binarie
  • Diventare fornitore di segnali opzioni binarie

Sono descritte in dettaglio in una pagina separata. “Le opzioni di Autotrading di MT2” alla quale ti cosnsigliamo di accedere dopo avere già praticato con l’opzione di base già descritta.

VPS

Per il tuo autotrading presto si renderà indispensabile dotarsi di un VPS, un servizio di desktop esterno che ti permetterà di spegnere il tuo computer lasciando sempre attivo il robot. Se vuoi avere informazioni al riguardo leggi l’articolo dedicato:

Come aprire un VPS

Domande e risposte

Qui trovi numerose risposte a quesiti vari, fornite direttamente Dmitry Zhakov (in inglese):

https://www.mql5.com/en/blogs/post/706567

Conclusione

Come abbiamo visto si tratta di un sistema di automatismo professionale che dà al trader molte possibilità di personalizzazione, evitando così i classici servizi di segnali, bot automatici e autotrading con EA che dobbiamo accettare così come sono e sui quali non possiamo intervenire.

Ricordiamo che puoi richiedere lo sconto del 10% sull’eventuale acquisto/affitto del sistema a forzaforex@gmail.com

Continua a leggere le opzioni di trading:

Le Opzioni di Autotrading di MT2

Facebook, Telegram e Forum per i tuoi commenti!

Gruppo Facebook

Chat Telegram

Forum ForzaForex