EA SUNDAY GAP
5 (100%) 8 vote[s]

EA Sunday Gap Auto Trading 

Il tanto atteso Robot Sunday Gap è arrivato!

Se già conosci l’importanza di sfruttare i “salti” dell’apertura mercati, ecco l’automatismo che fa per te!

Broker consigliati con demo gratis ed MT4:

OPTION FIELD

CORE LIQUIDITY MARKET

Premessa: questo articolo dà per scontato che tu conosca il Sunday Gap. In caso contrario ti rimandiamo agli articoli che seguono, dove ancora non si parlava di automatismi ma solo di trading manuale.

Cosa è il Sunday Gap e come funziona

…ed ancora:

Il Sunday Gap su Metatrader

Chi segue forzaforex sa quanti spazi abbiamo dedicato all’argomento del Sunday Gap, sul sito e sui social. Pur riscontrando grande interesse tra i trader, l’applicazione del metodo è stata fino ad ora quasi solo teorica, perlomeno da parte nostra.

Il “salto” tra le candele che si verifica tra la chiusura del venerdì notte e la riapertura di domenica dopo 48 ore spesso è notevole, e l’esperienza ci dice che i mercati tendono a chiudere il gap, portando i trader ad aprire posizioni in tale direzione.

Varie difficoltà si presentano al momento dell’attuazione pratica:

  • Broker che aprono notevolmente in ritardo
  • Broker che cambiano i prezzi (spread) proprio durante l’inizio delle contrattazioni
  • Pochi asset disponibili durante le prime ore della domenica notte

ecc.

Per questo motivo i risultati che pubblichiamo settimanalmente, come da avvisi, sono solo teorici, cioè sono quelli che si otterrebbero se il broker permettesse il trading all’apertura dei mercati senza manipolazione dei prezzi.

Tali risultati danno percentuali di ITM spesso superiori al 90%!

Allora che fare? Una soluzione c’è.

Il Trader Automatico: Angelo 4ng3l0

Finora è rimasta riservata la nostra collaborazione con il trader Angelo ed il suo programmatore, ma è venuto il momento di parlarne, dopo i numerosi test effettuati e relativi trade in reale con relativi risultati lusinghieri.

Angelo è una nostra vecchia conoscenza che lavora nel settore finanziario. Negli anni ha acquistato varie nostre strategie e si è concentrato infine sul Sunday Gap. Il suo più grande desiderio è sempre stato infatti di trovare il modo di sfruttare il gap. E’ un po’ come sapere dove si nasconde una fonte di guadagno ma non avere la possibilità di raggiungerla.

Tra noi c’è un rapporto di collaborazione e di fiducia, e solo ora, dopo avere noi stessi provato l’efficacia e l’affidabilità del sistema, ci siamo decisi di condividerlo con i nostri trader.

Il sistema ha richiesto lunghi studi, test ed investimenti per poter essere completato, dunque non puo’ che essere fornito a pagamento, tenendo pero’ un costo abbordabile per qualunque trader. Un prezzo concorrenziale, dell’ordine del prezzo di un sistema come MT2, il quale pero’ deve essere settato dal trader e che non dà un bot “chiavi in mano”, con relativi risultati e percentuali di successo.

Ricordiamo che Angelo non ha necessariamente la necessità di venderlo, in quanto lo usa da tempo personalmente su conto live di Option Field, con risultati di circa 75%. Una condivisione del sistema tuttavia consente a noi di poter aumentare anche i nostri affiliati ad Option Field, ed ai promotori del sistema un extra ritorno economico.

Angelo stesso, oltre a noi, sarà disponibile per rispondere a domande, dubbi e richieste di chiarimenti. 

Come funziona il robot “EA Sunday Gap”

Il sistema è costituito da un EA (Expert Advisor), il robot vero e proprio, e da un manuale di istruzioni di installazione, prevista sulla MT4 di Option Field, in quanto questo è il broker utilizzato, ma sarà possibile usare qualunque altra piattaforma MT4 che permetta le binarie.

Sarà sufficiente lasciare il robot attivo durante la pausa mercati. Il sistema aprirà i trade sulle coppie impostate in modo del tutto automatico. 

Il bot ha vari accorgimenti per evitare gli ostacoli che si possono presentare, come “riprova, il prezzo è cambiato”, apertura in ritardo, gap inferiore ad un certo valore, ecc.

Sono previste anche differenti scadenze dei trade aperti.

Le istruzioni di installazione sono veramente semplici ed alla portata anche del trader poco esperto. Noi stessi siamo stati in grado, seguendo il completo PDF di Angelo, di predisporre il tutto in pochi minuti senza necessità di chiarimenti.

Vantaggi del Sistema Sunday Gap

  1. La licenza è a vita, senza abbonamenti mensili o annuali
  2. E’ liberamente configurabile per la strategia dei gap. E’ possibile personalizzare aperture e scadenze secondo le proprie preferenze.
  3. L’EA viene fornito di una strategia già testata, per chi non sa operare da solo, non ha tempo per il trading oppure per chi vuole un “pacchetto completo” automatico.
  4. Bot “chiavi in mano”: installi il sistema seguendo le istruzioni allegate e stop. Il programma fa tutto da solo, senza la tua presenza.


Test eseguiti e prestazioni

I test riguardano prestazioni passate, che pur non garantendo gli stessi risultati per il futuro (che potrebbero essere peggiori, ma anche migliori!) danno delle informazioni utili al trader sul comportamento del robot nel trading reale su Optionfield.

(La pubblicazione di dati avverrà a breve)

Osservazioni

Ci sono differenze da tenere presenti tra conto demo e reale di OptionField.

Nel conto reale gli orari di apertura della domenica notte differiscono leggermente da quelli del demo. Il sistema è ottimizzato per il conto reale, ma è possibile testarlo nel demo tenendo presenti tali differenze.

Nell’utilizzo in reale è possibile disabilitare gli ingressi effettivi in caso di necessità di test senza rischi.

Optionfield, oltre al demo, ha due conti reali, CLASSIC e PRO, con alcune differenze che riguardano sopratutto il numero di asset utilizzabili ed il minimo deposito.

Il PRO è l’ideale per chi opera professionalmente, ma richiede una soglia di deposito più alta. Si puo’ pero’ iniziare con il Classic e passare successivamente al Pro quando lo si riterrà opportuno (cambiano anche le percentuali di ritorno)

Per chi ha scaricato e installato la versione Demo di SundayGap ricordiamo che potrà aprire le posizioni manualmente se il prezzo si trova all’interno delle fasce colorate. Put se si trova nella fascia superiore e Call se trova in quella inferiore. Le scadenze possono essere impostate a 15/30/60 minuti. Per chi ha comprato la versione completa invece, il bot farà tutto da solo. Ricordiamo inoltre che i mercati aprono alle 23, ma il broker permette di comprare alle 23.15 (più o meno, alcune coppie qualche minuto prima altre dopo).
Nella versione full del manuale inoltre sono incluse informazioni per scegliere le scadenze migliori in base a uno storico di ITM o OTM, e ottimizzare così una propria strategia.

Per chi vuole più possibilità di ingressi (non tutte le coppie hanno le condizioni per l’apertura) si consiglia di predisporre 16 coppie:

EUR/USD, GBP/USD, USD/JPY, EUR/JPY, NZD/USD, AUD/USD, USD/CAD,
AUD/CAD, EUR/GBP, EUR/AUD, CHF/JPY, GBP/CAD, EUR/CAD, GBP/AUD, AUD/JPY, NZD/JPY, perchè sono quelle che hanno payout più alti.

https://t.me/EASundayGap

Se non usi ancora il broker Optionfield lo puoi scaricare da qui:

Trovi le istruzioni di installazione con l’applicazione delle binarie nella Recensione Optionfield

I robot gradiscono l’uso del VPS, computer remoto sempre attivo, ecco il link a Cheap VPS

Se non sei pratico di VPS puoi leggere l’articolo Come Funziona un VPS

Infine se vuoi un broker diverso da Option field che supporta le binarie da Metatrader ecco altre piattaforme che accettano trader italiani:

Core Liquidity Market

Grand Capital

Alpari

Per meglio chiarire il funzionamento ecco cosa ci scrive Angelo, realizzatore del sistema (tratto dal canale telegram sunday gap https://t.me/EASundayGap):

“Sto ricevendo molti messaggi in privato per informazioni riguardo il SundayGap. Cerco quindi di fare chiarezza qui per tutti.
SundayGap è un EA che lavora sulla strategia dei gap che si formano all’apertura dei mercati la domenica sera. E’ una strategia strausata e famosa quanto quella di supporti e resistenze. Quindi non mi sono inventato niente. Quello che ho fatto è cercare di automatizzarla per operare serenamente e in sicurezza.
Tradare velocemente su 27 coppie di valute alle 23 con il broker che ti rifiuta l’operazione per la volatilità e calcolando i gap che la visualizzazione della MT4 ti da, alcune volte con candele corte e altre con candele lunghe, è un pò difficile. Ho studiato allora questo bot per automatizzare le entrate.
La versione attuale di SundayGap lavora su MT4 di Optionfield e va settata manualmente la domenica pomeriggio a mercati fermi.
Si inserisce il prezzo di chiusura del venerdi, si setta il valore di gap desiderato e all’apertura il bot opera da solo se vi sono dei gap.
E’ accompagnata da un pdf che spiega come settarla e con statistiche passate per scegliere al meglio le scadenze più performanti.
Questo EA ha un costo e sulla pagina del sito Forzaforex ci sono tutti i dettagli.
Per far capire le potenzialità di questo EA è stata rilasciata gratuitamente una versione demo che va settata come quella a pagamento ma non apre le operazioni in automatico. Visualizza sui grafici gli eventuali gap e appare un segnale quando sta tentando di aprire le operazioni. Con questa versione si possono aprire i trade manualmente su qualsiasi broker che permette di operare a quell’ora. Sulla MT4 è ben chiaro se ci sono gap o no in quanto vengono visualizzati i livelli. E questa è la versione free.
Per quanto riguarda la versione full a pagamento dicevo che lavora su Optionfield in quanto al momento è l’unico broker che fa operare a quell’ora anche se con 15 minuti di ritardo. Avevo preparato anche una versione per GrandCapital e funzionava meglio, perché permetteva di aprire prima rispetto a Optionfield e si potevano impostare le scadenze personalizzate. Inoltre GrandCapital non aveva la restrittezze che ha Optiofield, ovvero il limite di trade contemporanei aperti (5 per conto Classic e 10 per conto Pro). Ma GrandCapital ha cambiato le regole e adesso apre alle 2 di notte. Su Conto demo apre alle 23 ma su conto Real no.
Per questo io insisto sempre a provare le strategie su conti reali. I conti demo sono specchietti per attirare clienti.
Quindi al momento abbiamo solo la MT4 di Optionfield, con i suoi relativi limiti. Chi conosce altri broker che non hanno MT4 e che aprono alle 23, utilizzino la versione demo di SundayGap aprendo manualmente.
Questa è la situazione attuale.
Ora avevo annunciato un aggiornamento del SundayGap (versione full a pagamento) qualche settimana fa. Sto provando la nuova versione migliorata e funziona benissimo però, visto che in America c’è l’ora legale e qui ancora no, visto che i mercati in questo periodo aprono alle 22 e che il broker ha impostato l’orario GMT ma con l’ora legale come in America, quindi sta 2 ore avanti rispetto a noi… non lo sto testando nelle condizioni normali di mercato.
Onde evitare brutte figure e il dovere modificare di nuovo le versioni, aspetto che gli orari si riallineino per provarlo e avere le conferme che cerco. Questo avverrà l’ultima domenica di Marzo.
Che cosa ha il nuovo EA in più? E molto più veloce da settare e questo permette ai più arditi di poterlo utilizzare anche durante la settimana, quando ci sono le brevi chiusure serali.
Per quanto riguarda queste operazioni non ho uno storico in quanto con la vecchia versione impostare i gap tutte le sere era impensabile, se non impossibile.
Oggi vi ho pubblicato quello che ho fatto in una settimana… 19 operazioni, di cui 18 itm e 1 otm.
Questi dati lasciano il tempo che trovano in quanto con una settimana non si testa una strategia.
Continuerò ancora con i test e raccoglierò i dati nel manuale che fornirò con il software.
A tutti quelli che hanno già acquistato SundayGap invierò l’aggiornamento per email gratuitamente”.

Demo Gratis (EA e PDF) + Come acquistare il Sistema di Trading Sunday Gap

Partecipa alla Chat Telegram sui Robot Opzioni Binarie!

Canale Telegram aperto a tutti

Facebook, Telegram e Forum per i tuoi commenti!

Gruppo Facebook

Chat Telegram

Forum ForzaForex