Cosa é lo scalping, come funziona e che vantaggi da’

Lo scalping è uno degli approcci di trading più popolari sia tra i principianti che tra i trader esperti. Il motivo è la relativa semplicità di questo metodo e risultati rapidi. Lo scalping è uno stile di trading in cui viene data la priorità ai piccoli profitti, il che significa che i trader fanno più operazioni con piccoli investimenti, invece di tenere grandi operazioni per un lungo periodo di tempo. Perché la strategia di scalping è uno degli stili di trading più favoriti? Scopriamolo.

Come funziona lo scalping?
L’idea dello scalping è quella di beneficiare della prima fase di una tendenza, entrare nel mercato quando una tendenza sta emergendo e bloccare i profitti prima di un pullback. Lo scalping fornisce risultati aumentando il numero di offerte sacrificando l’entità dei rendimenti. L’obiettivo di uno scalper è generare risultati significativi su più operazioni corte con piccoli profitti.

La strategia di scalping di solito viene eseguito intraday, il che significa che le negoziazioni non vengono mai lasciate aperte durante la notte. Un’operazione normalmente dura da alcuni secondi a diversi minuti e gli operatori fanno dozzine di operazioni per raggiungere l’obiettivo desiderato.

Vantaggi della strategia di scalping
Rispetto alle operazioni su tempi lunghi, lo scalping ha diversi vantaggi:

  • I movimenti di prezzo più piccoli sono più frequenti e più facili da catturare. Ci sono molte più possibilità che un asset effettui un movimento di $ 0,50 rispetto ad un movimento di $ 10 e il tempo necessario per farlo sarà molto inferiore;
  • Le operazioni richiedono investimenti molto inferiori, il che rende lo scalping più accessibile ai trader di livello base;
  • Esecuzione rapida, risultati più rapidi;
  • Nessun costo di pernottamento e costi aggiuntivi.

Svantaggi della strategia di scalping

Lo scalping richiede precisione quando si tratta di aprire e chiudere operazioni. È estremamente importante eseguire con attenzione le operazioni poiché un cattivo tempismo può spazzare via i risultati;

Questo approccio è adatto ai trader con un forte autocontrollo, poiché richiede un processo decisionale rapido e un’attenzione costante alla traderoom;
Per gestire i rischi devono essere applicate regole di uscita molto rigide.

Tempo e pazienza

Costruire una strategia di scalping di successo richiede tempo e pazienza. Innanzitutto, è necessario ricordare che i grandi profitti non sono l’obiettivo di questo approccio. Non ha senso aspettare che l’investimento raddoppi o triplichi: potrebbe portare a risultati infruttuosi.


Per eseguire questa strategia, prima di tutto, i trader scelgono uno o più asset che monitoreranno da vicino. Quindi aspettano i breakout ed entrano all’inizio di un trend appena emerso. Non appena lo scambio è aperto, gli scalper aspettano che il prezzo si muova: se inizia a muoversi contro le loro previsioni, chiudono il trade entro un paio di secondi per ridurre le perdite. Se la tendenza si muove nella stessa direzione della loro previsione, aspettano un piccolo profitto per generare e chiudere l’operazione prima dell’inversione di tendenza. Gli scalper fanno dozzine di operazioni, fino al raggiungimento dell’obiettivo quotidiano.


Lo scalping può essere utilizzato come strategia principale da solo o combinato con altri approcci. Ad esempio, alcuni trader scelgono un asset e aprono un trade a lungo termine. Allo stesso tempo, usano lo scalping per sfruttare i piccoli pullback per massimizzare i loro rendimenti. Tuttavia, ciò richiede una certa esperienza con il trading e non dovrebbe essere tentato da principianti assoluti.

Analisi tecnica e scalping
I trader che preferiscono la strategia di scalping di solito implementano indicatori tecnici per analizzare il grafico su tempi brevi. Le decisioni devono essere prese in pochi secondi, quindi gli strumenti di analisi a lungo termine (come seguire le notizie) non si riveleranno utili. Molto spesso i trader scelgono i tipi di grafici a candele o a barre per distinguere meglio le piccole fluttuazioni dei prezzi. E’utile conoscere il messaggio che sta dietro forma e colore delle candele (vedi Corso completo sulle Candele Giapponesi)

Tutto per masterizzare le candele giapponesi. Corso completo Web e PDF gratuito.

Fare trading con la strategia dello scalping
Esempio di impostazione di una strategia di scalping: grafico a candele con indicatori MA e RSI applicati
La scelta degli indicatori spetta interamente al trader, poiché non esiste una taglia unica in questa materia. L’idea generale è però quella di seguire il trend tenendo d’occhio anche il volume. A tale scopo, può essere utile una combinazione di un indicatore di tendenza come la media mobile o RSI con un indicatore di volume (per saperne di piu’, Strategia RSI Completa).

Indicatore RSI su grafico candele

Conclusione
La strategia di scalping è un approccio popolare tra coloro che preferiscono il trading intraday. Consente ai trader di generare utili su una grande quantità di affari con piccoli risultati. Sebbene abbia i suoi aspetti negativi, è relativamente facile da padroneggiare e può essere adatta anche ai trader alle prime armi. Tuttavia, le regole di gestione del rischio non devono essere trascurate: lo scalping è piuttosto rischioso e richiede molta pratica prima che possa iniziare a portare risultati positivi.

Puoi visualizzare la lista completa dei broker permessi in Italia con relativo confronto nella home page .
Registrandoti attraverso questi link ottieni l’assistenza preferenziale, varie risorse gratuite e la possibilitá di accedere gratuitamente alla sala segnali. Cancella i cookies prima di visitare un broker. Invia il tuo ID, numero identificativo che il broker ti assegna, a info@forzaforex.it.


Non perderti le preziose risorse gratuite!