I Migliori Broker Opzioni Binarie?

Come scegliere tra i migliori broker per le opzioni binarie quello più adatto senza sbagliare.

Migliori broker opzioni binarie

Alcune caratteristiche da tenere presenti per trovare il nostro migliore broker per opzioni binarie

Leggi quello che abbiamo imparato alla ricerca del miglior broker. Ricorda che il broker che sceglierai sarà quello con cui condividerai i tuoi futuri successi di trader ed a volte anche eventuali sconfitte, importante non sbagliare. E’ il tuo futuro lavoro di trader.

Avviso generale di rischio

 

 

Minimo Trade €1

Minimo Deposito 10€

Licenza Cysec

Demo Gratis No Deposito

AVVISO:

IL TUO CAPITALE PUO' ESSERE A RISCHIO

Minimo Trade €24

Minimo Deposito 250€

Licenza Cysec

Demo Dopo Deposito

AVVISO:

IL TUO CAPITALE PUO' ESSERE A RISCHIO

Minimo Trade €1

Minimo Deposito 20€

Licenza Isola di Man (UK)

Demo Gratis No Deposito

AVVISO:

IL TUO CAPITALE PUO' ESSERE A RISCHIO

Broker Opzioni Binarie Regolamentati

Oggi ci sono centinaia di broker per opzioni binarie online. I trader cercano continuamente oneste e rilevanti informazioni per scegliere il broker migliore, prima di decidere di aprire un conto e depositare il proprio denaro.

Pur con la massima cautela, a volte capita di non essere soddisfatti della scelta fatta. In tal caso si pensa di cambiare broker, magari richiedendo un prelievo dei fondi, che a volte viene anche ottenuto con difficoltà. Tanti trader passano attraverso queste esperienze, ed anche noi non abbiamo fatto eccezione.

Le opzioni sono vaste, ed i broker proposti da noi sono solo alcuni, quelli che conosciamo meglio e con i quali ci troviamo bene; con uno di questi non andrai incontro a sorprese, anche se le offerte alternative sono davvero tante, ma non tutte le recensioni che leggi “in giro” ti danno informazioni utili.

Se scegli altrove ricorda che è assolutamente necessario che il broker abbia almeno una valida licenza europea. preferendo uno dei nostri broker potrai anche avvalerti della possibilità di download gratuiti di valore e sopratutto della nostra intermediazione in caso di necessità.

Principali licenze (CySEC-CONSOB)

               Principali licenze (CySEC-CONSOB)

Una lista infinita di broker da confrontare serve solo a confondere le idee. Se il sito che stai visitando ha una lista numerosa di broker di opzioni binarie, sappi che non lo fa per il tuo interesse di trader, cioè per darti più informazioni possibili.

Il motivo è un altro: il sito di opzioni binarie sta accettando l’affiliazione di tutti i broker che lo contattano, a prescindere dalla loro qualità. Più broker il sito propone, più ha la possibilità che il trader si iscriva ad uno di essi. Se poi il trader incappa in un broker scadente, o peggio ancora truffaldino, sono affari suoi, anzi tuoi.

Quindi scegli da un sito (non necessariamente il nostro) che propone pochi broker che conosce bene e che li ha provati realmente.

Se hai dei motivi particolari per non usare i migliori, come ad esempio IQ Option (che ha la migliore piattaforma, e spesso payout sul 90-92%!) o 24Option (che è ormai un classico), scegli tra gli altri proposti da noi, o meglio ancora, in caso di dubbi, contattaci alla solita info@forzaforex.it.

A volte si rende necessario contattare il broker, per i più svariati motivi. Ai nostri trader diamo un utile servizio, ovvero utilizziamo il nostro rapporto privilegiato per ottenere risposte attendibili e nel più breve tempo possibile.

Cosa è un broker ed a cosa serve.

Il broker non è altro che una organizzazione imprenditoriale il cui fine è quello di fare profitti, e la cui funzione è quella di mettere a disposizione una piattaforma di trading ai propri utenti.

Una piattaforma di trading infatti è uno strumento sofisticato che richiede investimenti notevoli ed adempimenti burocratici. Il broker otterrà i propri ricavi per far fronte alle molteplici spese dalle operazioni di trading.

Il broker non è dunque un ente che da servizi disinteressati, ma è impegnato, come qualunque attività commerciale, a ottenere il maggiore ritorno economico possibile.

Questo non contrasta con gli interessi del trader, in quanto con soli trader perdenti che abbandonano, qualunque broker chiude i battenti in breve tempo. Penserai che tuttavia molti trader perdono e questo è sicuramente vero, spesso dovuto al fatto che ci si avvicina alle opzioni binarie più con la mentalità dello scommettitore che dell’investitore.

La parola “scommessa” è fuorviante. In questo caso è riferita alla possibilità che una perdita sia presente, ma il rischio ha comunque buone percentuali di riuscita che dipendono dalla preparazione e dalle tecniche utilizzate. Quello che è interessante è che il principiante, che usa strumenti semplici, ottiene spesso un numero di successi superiore a quello dei trader “navigati” che usano sistemi troppo complessi, con l’impiego di troppi indicatori, sempre alla continua ricerca della migliore strategia.

 Cosa è lo spread dei broker

Broker senza spreadIl broker guadagna dallo spread, cioè dalla differenza tra l’acquisto e la vendita di un asset. I particolari di “come” il broker di opzioni binarie guadagna verrà discusso nel prossimo paragrafo.

Avrai notato, se usi Metatrader come grafico di riferimento,  che il prezzo è spesso leggermente diverso da quello mostrato dal broker. Vediamo di capire perché partendo dal forex, dove la piattaforma ci mostra due prezzi differenti, sebbene vicini.

Rappresentano il prezzo di acquisto e di vendita di una opzione e la loro differenza è lo spread, in pratica il profitto del broker, in quanto il trader compra a prezzo maggiore (Bid, presso dell’offerta) e vende a prezzo minore (Ask, prezzo della domanda), lasciando un piccola parte al broker per ogni transazione.

Broker senza spread. 

mostra la line a del prezzo ask su metatrader

Come far apparire anche la linea del prezzo ask su Metatrader

I broker che pubblicizzano di non applicare spread sono quelli delle opzioni binarie. Tra i due prezzi, quello di acquisto e di vendita, viene scelto per convenzione un valore intermedio tra i due, (Bid+Ask)/2, cioè precisamente il valore intermedio  tra il prezzo dell’offerta ed il prezzo della domanda.

Su Metatrader stai leggendo il prezzo Bid come impostazione di base, perchè è il prezzo al quale acquisterai eventualmente l’opzione.

Naturalmente se vuoi puoi visualizzare anche il prezzo Ask, attivandolo  agendo sulle Proprietà. In questo caso ti appariranno due linee di prezzo, anziché una sola.

Valori di Bid e Ask su IQ Option

Valori di Bid e Ask su IQ Option

Il prezzo di Metatrader dunque è il prezzo Bid, mentre quello dei broker di opzioni binarie senza spread è dato dal valore intermedio dei due, quindi quasi sempre non corrisponderà con precisione a quello di MT4.

I broker migliori di opzioni binarie non applicano spread ed hanno sempre lo stesso prezzo, sia che acquisti in Call che in Put.

Se dovessi accorgerti che il tuo broker ti applica un prezzo differente da quello indicato al momento dell’acquisto, farai bene a cambiarlo subito scegliendone uno diverso tra i migliori con licenza.

Attenzione, tale pratica del broker è più comune di quello che pensi, e capita a volte proprio quando stai ottenendo  molte vincite.

Migliori broker opzioni binarie per principianti

Totò "broker principiante"

Totò “broker principiante”

Quale broker scegliere se si è agli inizi? Abbiamo già detto che i migliori attualmente presenti sul mercato sono IQ Option e 24Option. Naturalmente abbiamo scoperto l’acqua calda, poiché è cosa risaputa.

Ma allora gli altri broker che ci stanno a fare, chiuderanno i battenti? La risposta è si, se non si adeguano.

Piattaforme di trading ormai datate, politiche aggressive per invogliare i depositi, conti demo difficilmente disponibili o assenti ecc..

Anche il trader principiante si informa e sceglie i migliori, insomma come diceva Totò: “cca nisciuno è fesso!”.

Ma ci sono a volte motivi per scegliere altrove, tra broker più o meno conosciuti.

Con le norme stringenti di Cysec e Consob, enti di tutela per gli investitori, i grandi broker non possono offrire tutto quello che i trader vorrebbero ed ecco i motivi per scegliere un broker diverso:

  • Bonus. Il buono non è più disponibile dai broker regolamentati. Chi vuole il classico buono si rivolgerà dunque a broker che seguono le norme di altri paesi, come Australia, Russia ecc. i cui regolamenti sono diversi, ma non necessariamente con minori garanzie per i trader.
  • Robot ed automatismi. Anche i robot non sono più consentiti, dunque i motivi per scegliere altrove sono come sopra.
  • Secondo Conto. Alcuni trader vogliono più di un conto reale. Poiché i grandi broker come IQ Option non consentono per contratto di operare con più di un conto reale (ed avranno i loro motivi), pena la chiusura dei conti e “congelamento” dei fondi”, non rimana al trader esigente che attivare un nuovo conto presso un diverso broker.
  • Demo. Alcuni trader principianti, ma non solo, non pensano all’inizio a depositare soldi presso un broker, vogliono semplicemente “provare” se riescono a vincere. In tal caso, poiché non rischiano alcunché, qualunque broker che offra un demo subito senza richieste particolari va bene.  Naturalmente anche il principiante ha in prospettiva, o spera, di potere guadagnare in futuro soldi veri dalle opzioni binarie, dunque anche la scelta del semplice demo andrebbe fatta in prospettiva. E’ utile dunque informarsi meglio su come scegliere il miglior demo per le opzioni binarie.
  • Consiglio dell’amico. Questo è più comune di quanto sembri. Il trader principiante ascolta con interesse i consigli dell’amico esperto che ha “scoperto” un broker interessante e che magari lo sta anche utilizzando.

In conclusione, altri broker saranno comunque oggetto di scelte e “prove” da parte dei trader principianti, e non solo.

Le caratteristiche del miglior broker

Conoscere è indispensabile per scegliere, e noi ti diamo anche informazioni spesso difficilmente reperibili o nascoste tra le condizioni di contratto.

Broker per principianti, broker regolamentati, migliori broker con demo, broker autorizzati in Europa, quali sono i broker che pagano di più…tante sono le domande e  tanti gli aspetti da mettere in luce, ed è indispensabile documentarsi prima di registrarsi. Non ultimo, la tabella del confronto veloce dei broker migliori già ad inizio pagina ci permette subito di verificare se le principali caratteristiche si adattano alle nostre esigenze.

E’ importante inoltre mettere in evidenza i dettagli, così che i trader siano informati. Per ogni broker c’è una pagina apposita con tutti i particolari, importanti e meno.

Ecco alcune delle informazioni che trovi in questa recensione e negli articoli collegati con link.

  • Licenza: ti proponiamo solo broker con licenza, le cui pratiche di business sono continuamente seguite e verificate dagli organi competenti dei governi.
  • Minimo deposito/Trade: inutile scegliere una buon piattaforma se poi non possiamo permetterci quanto richiesto per iniziare.
  • Assistenza: parli italiano e vuoi, in caso di necessità, un interlocutore che parli la tua stessa lingua, meglio se italiano come te.
  • Pagamenti: riesci a salire nel conto e viene il momento della richiesta di prelievo. certamente non vorrai sorprese spiacevoli.
  • Tipologie di scadenze ed asset: non tutti abbiamo le stesse esigenze. Chi sfrutta tanti tipi di opzioni e chi invece si concentra solo su una, come Eur/Usd ad esempio, magari solo su M5.
  • Demo: Dopo avere scelto il demo è la prossima opzione. meglio se gratuito e senza richieste di deposito.

Queste ed altre importanti informazioni, come ad esempio quanto guadagnano (e come e da dove guadagnano) i broker per opzioni binarie.

Leggi al riguardo l’articolo “Vincere con le opzioni binarie“. Infatti ti interesserà sapere, prima di chiederti come vincere con il trading, se il broker farà di tutto per metterti i bastoni tra le ruote o se i suoi interessi puntano invece alla mole, al volume,  dei tuoi trade. In questo caso broker e trader non avranno un “conflitto di interessi”.

Un altro aspetto fondamentali è quello delle truffe dei  broker. Forse hai già visto il  video sui “broker scam” nella  Trasmissione delle Iene sulle opzioni binarie.

Ed ancora: non succede con un broker di buona reputazione, ma tuttavia se ci si dovesse trovare nella situazione spiacevole di non essere pagati, che fare? In tal caso un buon punto di partenza è di documentarsi su Broker opzioni binarie non paga: ecco cosa fare. Evita i broker truffa leggendo oltre.

Commenti negativi broker “truffa”

E’ importante notare che è normale trovare dei commenti negativi sulla quasi totalità dei broker. Se spesso si tratta di giudizi giustificati da comportamenti disonesti, spesso sono solo uno sfogo del trader arrabbiato, che ha perso denaro. E’ facile in tal caso che dia la colpa al broker, anche se si tratta di uno dei più rispettati per correttezza ed onestà.

Le accuse sono molteplici, cambio di valori di ingresso, chiusura out of the money che sarebbe dovuta essere positiva, broker che controlla l’operato del trader che vince per intervenire nel software a suo discapito ecc. Ciò non significa che non ci siano broker disonesti. Ci sono, e tanti, e non aspettano altro che tu depositi, e perda.

Abbiamo approfondito questo argomento sui broker truffa e sicuramente scoprirai informazioni interessanti.

Cosa è la licenza del broker.

Condizione “necessaria ma non sufficiente” perché un broker sia valido è che abbia la licenza Cysec od un’altra equiparata di un ente altrettanto autorevole.

“Necessaria” perché senza licenza il rischio di “fregature” è quasi assicurato, come abbia sperimentato direttamente nel passato, quando molti broker non erano ancora regolamentati.

“Non sufficiente” in quanto la licenza da sola non dà garanzie di qualità della piattaforma, assistenza e completezza di funzioni.

La licenza è un documento che attesta che il broker, e la società che rappresenta, seguano le disposizioni di legge a tutela degli investitori finanziari e nel nostro caso i trader di opzioni binarie. In tal caso il broker viene definito “regolamentato“.

Un broker regolamentato può operare nel territorio europeo, od internazionale, a seconda del tipo di organo di controllo competente. Consob e Cysec sono gli organismi che certificano le licenze relative alle attività dei broker che operano in Italia. Questi sono i più importanti che interessano gli investitori italiani di opzioni binarie.

Per conoscere meglio quali sono gli enti autorizzati che regolamentano il settore delle opzioni binarie leggi l’articolo che riporta chi rilascia le principali licenze

Cosa è il conto bancario segregato?

Il conto bancario segregato è un conto dove i  fondi del cliente vengono tenuti separati da quelli del broker, grazie a delle norme imposte dagli enti regolatori, come CySEC ed altri. Il trader è al riparo di rischi in quanto, anche se il broker si trovasse in difficoltà finanziarie, i suoi soldi non verranno intaccati. Potranno anche essere prelevati senza problemi.

Migliori Demo

Non è mai consigliato aprire un conto depositando dei fondi, anche se hai scelto attentamente tra i migliori broker e pensi di avere trovato quello adatto a te.

Per essere sicuro di non avere fatto scelte sbagliate, devi procurarti la versione demo della piattaforma del tuo broker prescelto. Anche in questo caso dovrai scegliere quello che secondo te sarà il tuo futuro broker, poiché prima o poi, dopo il demo quasi sicuramente passerai al conto reale.

Il demo è bene che, perlomeno per chi inizia, sia gratuito. Ma a volte gratuito non significa gratis! Molti broker, come 24option ad esempio, ti danno l’accesso al demo solo dopo avere versato almeno il minimo per aprire un conto reale. Dunque in questo caso chi ha il demo ha già il conto reale.

Tale scelta va bene, ma bisogna essere sicuri che quello sarà poi il tuo broker da utilizzare, quindi il demo va bene per chi conosce già quella piattaforma.

Per chi vuole il demo subito senza spender nulla c’è il buon vecchio (non molto per la verità) IQ Option.

In questo modo potrai sperimentare il tuo metodo di trading binario in maniera del tutto sicura, non solo, potrai conoscere a fondo le caratteristiche del broker che utilizzerai per i tuoi trade.

Il conto è uguale a quello reale, solo che i soldi saranno virtuali. Nel caso di IQ se finisci i fondi ne puoi richiedere di nuovi e per passare al reale puoi tenere lo stesso conto senza nuove iscrizioni.

Non ti vengono chiesti dati personali, è tutto molto semplice ed immediato, l’unica avvertenza, inserisci una email reale, in quanto ti servirà poi per il login.

“Chi ben comincia è già a metà dell’opera”

Un proverbio che rimane valido sopratutto per il opzioni binarie. Il trader che avrà successo pianifica il suo lavoro e si documenta. Un articolo da leggere con numerose informazioni, alcune delle quali che forse non tutti conoscono è quello che abbiamo sviluppato dal titolo I migliori conti demo per le opzioni binarie. Val la pena di dargli almeno uno sguardo.

Piattaforma conto demo di IQ Option in funzione con indicatori

Piattaforma conto demo di IQ Option in funzione con indicatori

Se hai fretta e vuoi provare subito, IQ Option rimane di sicuro la prima opzione. Ecco lo screenshot del demo in funzione, e come vedi i payout sono sempre alti. Molto spesso anche intorno al 90-92%. Verifica sempre anche i payout degli altri broker, ma a nostra conoscenza questi sono i  migliori.

Naturalmente dopo avere ottenuto un livello di confidenza accettabile con la piattaforma, potrai decidere se passare al conto reale, oppure chiudere il conto, o magari tenerlo ancora per le prove.

Anche col demo potrai chiedere informazioni e dissipare eventuali dubbi con l’assistenza e magari anche partecipare alla chat, molto utile per sapere cosa dicono gli altri trader.

Scoprire i migliori broker

La tabella presentata all’inizio permette di confrontare rapidamente le caratteristiche dei migliori broker opzioni binarie. Per saperne di più per scegliere con cognizione di causa ti rimandiamo all’articolo specifico che riporta informazioni dopo esperienze dirette in conti reali.

Il titolo è Confronto Broker Opzioni Binarie, ma solo una parte è dedicata al confronto, il resto è ricco di risorse utili. Saperne di più è importante ed in questo caso non basta mai, poiché ci sono soldi in gioco.

Avviso generale di rischio

 

 

Confronto Broker Opzioni Binarie

commenti sul forum opzioni binarie