Opzioni Binarie e Forex anche per i meno esperti

Nuova Strategia Pullback 2

ForzaForex.it  presenta 

Nuova Strategia Pullback 2 Media Mobile “La Vendetta”

“Chi perde la pazienza perde la battaglia”  (Mahatma Gandhi)

Dopo l’esperienza di trading ritorna la nostra strategia pullback. Ancora piu’ profitti!

  • Candele Giapponesi 1 Minuto
  • Scadenza 1 Minuto e mezzo –
  • Pocket Option OTC 92%

Introduzione

Dato il successo della  precedente Strategia Pullback ecco un aggiornamento in questa Strategia Pullback 2 “La Vendetta” con nuovi accorgimenti ed esempi, ancora più efficace: con questo sistema non puoi perdere!

Se non hai ancora provato la precedente strategia pullback ti consigliamo di guardarla e magari scaricare il relativo PDF. Ma se ti sei già iscritto al canale probabilmente la conosci già.

In ogni caso trovi il link in descrizione.

Configurazione

Operiamo sul mercato OTC perché paga il 92%, ed è sempre aperto 24/24 ore, tutti i giorni. 

Apriamo il grafico di Pocket Option. Se non hai ancora questo broker puoi iscriverti tramite questo link  (Link Pocket Option universale valido per tutti i paesi) e se vuoi, richiedere il buono del 50%. Scegliamo asset OTC 92%:

Come funziona

Il sistema di rimbalzo (pullback) della media mobile individua la direzione in cui un asset si muoverà a breve termine con conseguente ingresso.

Ci serviremo di un indicatore, la media mobile esponenziale (EMA), ed una linea orizzontale su in un grafico Pocket Option.

Candele da 1 minuto e scadenza 1 minuto e mezzo (la precedente era 30 secondi ed 1 Minuto, ma non cambia molto, questa nuova ci sembra ancora migliore).

La strategia e’ valida per qualunque time frame, asset e piattaforma, basta che la scadenza sia di una volta e mezza la  durata della candela.

La Media Mobile

L’indicatore calcola le medie dei movimenti del prezzo su un determinato periodo di tempo. 

Ha un parametro regolabile, il periodo, che corrisponde in pratica al numero di candele prese in esame. Una media mobile a 20 periodi ad esempio, calcolerà la media dei prezzi di chiusura delle ultime venti candele. 

Esistono vari tipi di medie mobili a seconda di come vengono effettuati i calcoli, ma noi ci baseremo sulla media mobile esponenziale che dà più importanza alle ultime candele.

Il grafico dei prezzi definisce una linea di tendenza media, la media mobile, che funge da livello di supporto/resistenza che spesso fa rimbalzare i prezzi su di essa.

Il Sistema di Trading

La strategia consiste nell’acquisto in direzione contraria quando il prezzo tocca la media mobile.

Ora dobbiamo capire quale media mobile usare,  con quale parametro, e le regole per entrare in un trade. E’ molto semplice.

Per prima cosa occorre individuare una tendenza ben definita, come in figura il recente trend ribassista:

Ottimo trend ribassista su grafico OTC Pocket Option con candele da 60 secondi

Applichiamo una media mobile che individui approssimativamente i minimi toccati dalle candele, regolando opportunamente il parametro ”Periodo”.

Settaggio periodo media mobile

Installare la media mobile EMA e regolare dunque il periodo in modo che la curva segua  il più possibile i minimi (uptrend) od i massimi (downtrend) delle candele durante il trend.

In questa versione usiamo il periodo 6.

Nota che in mancanza di trend la curva “tagliera’ le candele approssimativamente nella parte centrale, e non è questa la situazione che a noi interessa.

Dobbiamo ora individuare la formazione chiara di un trend, ed in questo consiste la nostra abilità nel trovare un trend ben definito, ma che non stia per terminare.

Trattiamo  ora il caso di un trend rialzista. In caso di trend ribassista il procedimento sara’ analogo ma in direzione contraria.

Posizioniamo una linea orizzontale nel grafico accanto alla estremita’ della media mobile. La troviamo tra gli elementi grafici:

Posizionala accanto alla media mobile:

Poiche’ la curva si sposta col passare del tempo, dobbiamo spostare manualmente la linea orizzontale seguendo la variazione della curva.

La linea orizzontale (che nella precedente versione della strategia non veniva usata) e’ invece molto importante, perche’ ci consente di individuare senza errori il punto di inversione.

 La strategia consiste semplicemente di aprire una posizione quando il minimo della candela tocca (approssimativamente) la linea orizzontale.

Apri una sola operazione, anche se il punto scelto potrebbe non essere dei migliori. Se malauguratamente dovessi perdere il trade (cosa difficile se segui le regole), probabilmente il trend e’ cambiato e non ci sono piu’ le condizioni per proseguire con lo stesso asset.

Cioe’ in parole povere: non inseguire il prezzo, se segui le regole avrai un buon profitto!

Ribadiamo che, dopo varie operazioni col trend e con probabili percentuali positive, non appena il trend inizierà ad esaurirsi  il nostro trade si potrebbe trasformare in una perdita, che accetteremo in quanto preventivata. In tal caso cambieremo asset alla ricerca di un nuovo trend.

Se abbiamo fatto un buon lavoro tuttavia dovremmo avere portato a casa nel complesso varie chiusure positive .

Operazione persa

E importante capire bene quando puo’ avvenire una perdita.

Succede quando il trend per qualsiasi ragione inverte direzione, a volte senza motivo apparente, magari per la presenza di un supporto, resistenza od altro.

Ecco il classico caso quando scopriamo che l’operazione verra’ persa ed e’ inutile insistere. Si cerca dunque un altro trend.

La candela rossa supera decisamente il livello da noi impostato e difficilmente il trade finirà bene.

Invece finche’ il trend dura le operazioni saranno praticamente tutte in positivo.

Ecco infatti come le candele hanno proseguito:

Quindi probabilmente abbiamo scelto un trend sbagliato, troppo breve.

In generale in vicinanza ad un supporto o resistenza non si effettuano operazioni.

In generale, dopo varie operazioni col trend e con probabili percentuali positive, non appena il trend inizierà ad esaurirsi  il nostro trade si potrebbe trasformare in una perdita, che accetteremo in quanto preventivata. In tal caso cambieremo asset alla ricerca di un nuovo trend.

Se abbiamo fatto un buon lavoro tuttavia dovremmo avere portato a casa nel complesso varie chiusure positive .

Consigli utili

  • Prima di iniziare, spendere un po’ di tempo ad osservare il grafico per capire, anche dai movimenti passati, cosa ci si puo’ aspettare dal comportamento del prezzo. 
  • Cercare lunghi trend. Quelli brevi possono cambiare presto direzione.
  • Tracciare supporti e resistenze.
  • Con pazienza aspettare che il prezzo torni indietro a toccare (o quasi) la linea, capita praticamente ogni paio di minuti.
  • Se il prezzo scende oltre la linea non sperare di ottenere un valore migliore, ma aspetta la fine del trade. Se e’ negativo abbandona la sequenza, probabilmente continuera’ in direzione contraria. Non “tirare” di nuovo!!
  • Il periodo di 6 consigliato e’ uno dei migliori se il trend e’ “pulito”, come visto finora. In altri casi va modificato in modo che segua le estremita’ delle candele. Esempio, qui addirittura un periodo di 16:

Meglio evitare queste situazioni di trading ed attendere finche’ non ci sia un andamento piu’ riconoscibile e regolare del trend.

Conclusione

Questa non e’ una strategia che ti permette di operare in qualsiasi momento. Se non cé’il grafico adatto e’ inutile provare o insistere.

Ricorda che ti abbiamo promesso una strategia con la quale non puoi perdere!

Se perdi ti consigliamo di rileggere il presente PDF. Sicuramente tra le altre cose hai sbagliato la cosa più importante: non hai scelto l’asset con il giusto trend.

Ora ti chiediamo un piccolo, ma grande per noi,  favore, se vedi i video esempi su YouTube cliccare like e sottoscrivere per eventuali aggiornamenti.

Inoltre sarebbe utilissimo un tuo commento al riguardo sul nostro Telegram di Opzioni Binarie.

Se non l’hai, leggi anche la versione precedente

Grazie e Buon Trading!

Nuovo link universale Pocket Option e Bonus 50% (bonus facoltativo)

Prova Gratis