Opzioni Digitali: Una alternativa alle binarie?

Se ti piacciono le opzioni binarie “turbo” ecco il trading veloce da molti considerato il più “divertente” e piacevole!

Se già conosci la piattaforma di IQ Option in pochi minuti capisci come funzionano.

Opzioni Digitali

Nel Luglio 2017 avevamo condiviso e commentato il video di IQ Option sulle Opzioni Digitali, era la novità del momento.

Riprendiamo il discorso cercando di conoscerle meglio come alternativa alle più note opzioni binarie, in quanto oggi sono più attuali che mai.

Cosa sono le Opzioni Digitali?

Sono delle opzioni basati sulle coppie di valute, che richiamano le Opzioni Turbo delle binarie, ma con sostanziali differenze che vediamo in questo articolo.

In questo momento mentre scriviamo (ore 13 italiane) ci sono 9 coppie disponibili. Sono quelle che vengono considerate le più importanti.

Il nostro scopo è superare il livello “strike prescelto”. La piattaforma ci propone vari livelli. Più sono lontani dal prezzo attuale e più sono difficili da raggiungere, ma il guadagno è più elevato.

PREZZI STRIKE. SCEGLINE UNO E POI CLICCA SU O GIU

Esempio di trade

Abbiamo scelto il livello di strike, cioè quello da raggiungere per ottenere profitto, dalla lista di quelli proposti, una decina in tutto. In questo esempio 1.166940, che nel momento del fermo immagine ci sta dando un profitto del 255% (155% netti tolto il 100% dell’investimento). A differenza delle binarie, il cerchietto arancione col triangolino puntato in basso, non è il livello di ingresso, ma il livello da raggiungere e superare.

L’indicazione del livello di ingresso è data invece dal cerchietto bianco, che nella immagine si vede all’interno della candela rossa.

Esempio di trading

Operazione in corso

Vantaggi delle Opzioni Digitali

Profitto o Perdita. I profitti possono arrivare al 900% e le perdite non oltre il 100%, cioè solo il capitale rischiato. Il profitto, o la perdita potenziale, variano con il prezzo di esercizio (prezzo strike). Maggiore tale prezzo maggiore il profitto, ma anche il rischio relativo.

Scadenza. Il tempo di scadenza delle digitali è di 5 minuti massimi. Durante questo intervallo si può entrare varie volte, con la classica scelta Call o Put, ma prima degli ultimi 10 secondi. Si può dunque dire che il tempo di scadenza varia dai 10 secondi ai 5 minuti.

Orari di trading. Sono disponibili praticamente tutto il giorno. Pausa tra le 19:30 UTC e le 22:30 UTC ( in Italia dalle 21:30 estate, 20:30 inverno).

Chiusura anticipata. Ogni operazione può essere chiusa (tutte o alcune) in qualunque momento entro il tempo di scadenza: non è necessario attendere la scadenza tipica delle binarie. In questo modo possiamo decidere di incassare il profitto di quel momento senza ricevere un importo molto basso, come invece succede nelle opzioni binarie. Infatti chiudendo anticipatamente una operazione nelle binarie questo implica perdere parte del profitto, cosa che qui non avviene.

Svantaggi delle Opzioni Digitali

Aprire più operazioni. Sebbene sia stato già descritto come un vantaggio, il fatto di aprire molti trade può portare a cercare di recuperare le perdite, con conseguente perdita di controllo

Masaniello. Se si usa questo utile programma di Money Management, si deve chiudere una operazione prima di aprirne una nuova.

Precauzioni importanti da prendere con le Opzioni Digitali

  1. È importante stare attenti a quanto tempo manca alla scadenza della opzione. Poiché come abbiamo detto il tempo massimo di scadenza è di 5 minuti, più siamo vicini al termine, meno tempo abbiamo perché il prezzo possa muoversi nella direzione voluta, in modo da raggiungere il prezzo “Strike” ed ottenere il guadagno previsto. Dunque è necessario tenere sotto controllo il tempo che resta, in modo da non entrare molto vicino al termine. A volte è meglio lasciare che l’opzione termini ed aprirne una nuova. In questo modo hai di nuovo 5 minuti. Infatti la possibilità di movimenti maggiori e profitti migliori è superiore all’inizio di ogni trade. Inoltre non puoi aprire una nuova posizione con durata 5 minuti finché quella in corso non si è conclusa.
  2. Non seguire un trend aprendo posizioni una dopo l’altra. La direzione può invertire e tutti i trade che erano itm possono venire persi. Meglio ottenere un profitto con un singolo trade piuttosto che perderne molte operazioni.
  3. Non vendere troppo presto. A volte il profitto è basso perché stiamo solo guadagnando una piccola percentuale ed abbiamo paura di perdere, dunque chiudiamo subito precludendoci la possibilità di aumentare il profitto e guadagnare molto di più. La paura ci porta a chiudere una posizione col 50% di profitto, mentre attendendo un poco di più possiamo ottenere invece il 500% od il 900%!

 

(articolo in corso di realizzazione)

Per provare le Opzioni Digitali apri un demo in uno dei migliori broker (se ritieni di passare sotto il ns. link, in quanto pensi che il nostro lavoro ti sia utile, chiudi la pagina del broker se già aperta, cancella i cookies e procedi). Per informazioni puoi scrivere a forzaforex@gmail.com

BINARY.COM

DUKASCOPY

Prova-il-Demo-di-IQ-Option

 

 

 

 

 

 

NOTA: Questo articolo non  costituisce un invito ad investire. Qualunque riferimento ai movimenti o livelli storici dei prezzi sono indicativi e basati su analisi esterne. Non è garantito che tali movimenti o livelli si ripresentino in futuro.

AVVISO DI RISCHIO GENERALE

Le informazioni finanziarie provviste da questo sito comportano alti livelli di rischio e possono portare alla perdita di tutti i tuoi fondi. Mai investire denaro che non ti puoi permettere di perdere.

commenta sul forum opzioni binarie