Trading per Principianti. Opzioni. Crypto. Crescita Personale.

Strategia Bande di Bollinger

Un famoso indicatore con importanti segnali di ingresso che tutti dovrebbero conoscere.

Bande di Bollinger su piattaforma Metatrader Alpari

Le Bande di Bollinger sono un indicatore tecnico ampiamente utilizzato nel trading per analizzare la volatilità e identificare potenziali punti di inversione dei prezzi. Questa strategia si concentra sull’utilizzo delle Bande di Bollinger come strumento per individuare le opportunità di trading.

Cosa sono le bande di bollinger

Per applicare questa strategia, è necessario avere una buona comprensione delle Bande di Bollinger. Queste bande sono costituite da tre linee: la banda superiore, la banda inferiore e la banda centrale.

La banda centrale è una media mobile semplice (SMA) che solitamente viene calcolata su 20 periodi. Le bande superiori e inferiori sono calcolate aggiungendo e sottraendo un multiplo della deviazione standard dalla banda centrale. Il multiplo di deviazione standard di solito è impostato a 2.

La strategia si basa sulla premessa che i prezzi tendano a tornare verso la banda centrale dopo aver raggiunto una delle bande esterne.

Segnale di apertura trade

Quando i prezzi si avvicinano alla banda superiore, potrebbe essere un segnale di vendita, mentre quando si avvicinano alla banda inferiore, potrebbe essere un segnale di acquisto.

Apertura Short (Put)

Un possibile approccio a questa strategia è attendere che i prezzi tocchino o si avvicinino alla banda superiore e quindi cercare un segnale di inversione a ribasso (che i piu’ esperti possono avvalorare con una candlestick di inversione o una divergenza negativa con l’indicatore di momentum).

Quando viene identificato un segnale di vendita, è possibile prendere una posizione short. In questo caso, è importante impostare un livello di stop loss sopra la banda superiore per limitare le perdite nel caso in cui i prezzi continuino a salire.

Apertura Long (Call)

Al contrario, quando i prezzi toccano o si avvicinano alla banda inferiore, è possibile cercare un segnale di inversione al rialzo, come un candlestick di inversione rialzista o una divergenza positiva con l’indicatore di momentum.

Quando viene identificato un segnale di acquisto, è possibile prendere una posizione lunga. In questo caso, è importante impostare un livello di stop loss sotto la banda inferiore per limitare le perdite nel caso in cui i prezzi continuino a scendere.

Avvertenze per l’applicazione della Strategia

È importante tenere presente che le Bande di Bollinger sono uno strumento di analisi tecnica e non garantiscono risultati sicuri. È fondamentale utilizzare questa strategia in combinazione con altre analisi e strumenti per confermare i segnali di trading. Inoltre, è consigliabile testare e affinare la strategia utilizzando dati storici o un account demo prima di utilizzarla con denaro reale.

Conclusione

La strategia delle Bande di Bollinger può essere uno strumento utile per individuare potenziali punti di inversione dei prezzi. Monitorando attentamente i movimenti dei prezzi rispetto alle bande e cercando segnali di inversione, è possibile identificare opportunità di trading con un buon rapporto rischio/rendimento.

Se operi nel Forex ricorda sempre di gestire attentamente il rischio impostando stop loss adeguati e utilizzando sempre una gestione prudente del capitale.