Trading per Principianti. Opzioni. Crypto. Crescita Personale.

Termini Principali del Trading e Forex (per chi inizia)

Ecco i termini e i concetti essenziali che ogni trader forex dovrebbe conoscere.
Che tu sia un principiante o che stia cercando di rafforzare la tua conoscenza del forex, questo elenco fornisce una solida base per il tuo viaggio nel trading.

Ask price Prezzo lettera: il prezzo al quale la valuta o lo strumento viene offerto in vendita.

Bid price: il prezzo al quale una controparte offre di acquistare una coppia di valute.

Commission/fees. le commissioni addebitate da un broker per l’esecuzione di operazioni o la fornitura di servizi.

Currency pair. Coppia di valute: due valute scambiate insieme nel mercato forex.Two currencies that are traded together in the forex market.

Exchange rate. /Tasso di cambio: il tasso al quale una valuta può essere scambiata con un’altra.

Exotic pairs. Coppie esotiche: coppie di valute che coinvolgono una valuta principale e una valuta meno comune o dei mercati emergenti.

Forecast. Previsione: il processo di previsione dei movimenti futuri del mercato sulla base dell’analisi.

Go long. Andare long: Acquistare una coppia di valute con l’aspettativa che il suo prezzo salga.

Go short. Andare short: vendere una coppia di valute con l’aspettativa che il suo prezzo scenda.

Leverage: Leva finanziaria: la capacità di controllare una posizione di trading più ampia con una quantità minore di capitale.

Limit order. Ordine limite: un ordine di acquisto o vendita di una coppia di valute a un prezzo specifico o migliore.An order to buy or sell a currency pair at a specific price or better.

Lot. Lotto: un’unità standardizzata del volume di trading nel forex, in genere 100.000 unità della valuta di base.

Margin Margine: la porzione di capitale richiesta per aprire e mantenere una posizione di trading.

Market order: Ordine di mercato: un ordine di acquisto o vendita di una coppia di valute al prezzo di mercato prevalente.

Micro account.  Conto micro: un conto di trading che consente di negoziare lotti di dimensioni inferiori, in genere 1.000 unità della valuta di base..

Mini account: un conto di trading che consente di negoziare lotti di dimensioni inferiori, in genere 10.000 unità della valuta di base.

Mirror trading: copiare automaticamente le negoziazioni di altri trader di successo.

Nessun conto swap: conti di trading che non addebitano commissioni di rollover per il mantenimento di posizioni durante la notte.

Pip: : la più piccola unità di variazione del prezzo in una coppia di valute, di solito la quarta cifra decimale

Scalping: una strategia di trading a breve termine che mira a trarre profitto da piccoli movimenti di prezzo.

Slippage: la differenza tra il prezzo previsto di un’operazione e il prezzo effettivo eseguito

Spread: la differenza tra il prezzo bid e ask di una coppia di valute.

Standard account: Conto standard: un normale conto di trading con lotti di dimensioni standard, in genere 100.000 unità della valuta di base. 

Ordine stop-loss: un ordine per chiudere una posizione a un livello di prezzo predeterminato per limitare le potenziali perdite.

Volume: il numero totale di azioni o contratti scambiati in una particolare coppia di valute o mercato.