Trading per Principianti. Opzioni. Crypto. Crescita Personale.

Trading in Italia con le Opzioni Binarie

Puo’ un trader italiano operare con i broker  extraeuropei? 

Vedi anche commenti sul Gruppo Facebook, ilare in questo post, che riporta anche documenti pubblicati da membri del gruppo.

Estratto da MIFID II

"Riassumendo: un operatore di un paese terzo non-EU puo' fornire servizi ai clienti Europei nel caso che la persona esprimi il proprio interesse a ricevere servizi di investimento, in base alla propria volontà ed iniziativa. Le condizioni di trading vengono fornite dal paese terzo in base ai propri regolamenti"

Ecco il regolamento che puo’ essere facilmente reperito in rete (qui la versione italiana).

REGOLAMENTO (UE) N. 600/2014 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 15 maggio 2014 sui mercati degli strumenti finanziari e che modifica il regolamento (UE) n. 648/2012 (Testo rilevante ai fini del SEE).

(fonte https://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/?uri=CELEX%3A32014R0600)

Cosa vuol dire broker no Esma

La “ESMA” ( European Securities and Markets Authority, Autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati)  dal 2018 ha introdotto delle nuove regole per il trading online, in particolare dichiarando illegali le opzioni binarie ed introducendo dei limiti massimi sulla leva finanziaria sui CFD.

Un broker no ESMA è un broker che sfugge alle nuove regole europee, quindi extra-europeo. La ESMA non impedisce ai trader di utilizzare broker extra europei, questi si troveranno peró a sottostare alle loro regolazioni.

In alcuni casi il link della piattaforma non funziona piu’ e viene aggiornato dallo stesso broker. In questi casi si risolve il problema con una VPN (connessione privata). Leggi anche come  Connettersi a Quotex con VPN gratis.